Advertisement

La pittura lavagna è il sogno proibito di tutte le nostre fan. Eh sì, perché quante volte ti sarà capitato di vedere immagini, in giro per la rete, di pareti dipinte di nero e colorare con scritte gessate. O piccoli quadretti simili. Quante volte hai pensato “sarebbe bello però…”. Allora, io sono una di quelle che ha voluto una parete lavagna INTERA nella stanza delle mie bimbe e vi assicuro che si divertono tantissimo. L’ho fatta realizzare, in realtà non ho speso neppure tantissimo (1 barattolo circa 20 euro e ne ho presi due), ma avrei potuto risparmiare tantissimo se avessi visto prima questo tutorial!

Questo canale su Youtube mi ha letteralmente conquistato: è ART TV by Fantasvale, dove potete trovare altre idee carinissime, ma per il momento guardiamoci com’è semplice (ed economico 😱) fare la pittura lavagna in casa! Qui vengono spiegati tre metodi diversi e, ragazze, più semplici di così non si può!

(sotto il video vi ho elencato i pro e i contro di ogni metodo e gli ingredienti).

1° METODO (la pittura risulta granulosa e un po’ difficile da stendere)
Malta per intonaci
Smalto satinato puro opaco di colore nero

2° METODO (la pittura risulta densa e facile da stendere)
Stucco
Malta per intonaci
Smalto satinato puro opaco di colore nero

3° METODO (la pittura risulta, cremosa e non molto liquida per un effetto ancora più liscio)
Stucco
Smalto satinato puro opaco di colore nero

La farete? Scrivetemi nei commenti qui sotto 🙂

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here