Advertisement

Cari shabbyLovers, l’acquisto di prodotti on line è una scelta molto impegnativa, ma che quotidianamente siamo tentati a fare per risparmiare su quei complementi d’arredo, che pagare a prezzo pieno sarebbe un vero peccato. Vogliamo informarti, dunque, di quei negozi on line che sono diventati outlet d’eccellenza grazie ai feedback positivi, che hanno raccolto sulla rete. Non per forza devi comprare un mobile, che magari vorresti vedere da vicino, ma ci sono accessori e complementi d’arredo molto interessanti…

Questo è un aspetto dello shabby chic economico da non sottovalutare, ecco perché vogliamo elencarti le attuali vendite on line su importanti siti, che stanno in scadenza. Affrettati a buttare un occhio, magari riesci a trovare il prodotto che hai sempre cercato, ma che puoi acquistare a prezzi scontatissimi.

Spesso e volentieri le vendite di prodotti shabby si trovano anche sui siti che fino a poco fa si occupavano solo di abbigliamento. Vediamo quali sono:

  1. su Privalia
  2. su Showprime.it
  3. su Piustyle

Comprare mobili on line: le opinioni della rete

Lo shabby economico esiste, ne abbiamo già parlato in diverse occasioni: si tratta di uno stile peculiarmente di recupero, quindi si può restituire nuova vita a vecchi mobili, piuttosto che comprarne di nuovi, trovando grandi occasioni nei mercatini organizzati per l’arredamento, ma anche su siti di compravendita privata, o anche nella cantina della nonna. Lo shabby economico esiste, oltre l’acquisto diretto di forniture che possono pesare sul budget e che, spesso, deludono gli acquirenti lasciando loro l’amaro in bocca, bisogna saper trovare strade alternative più sicure.

L’acquisto di mobili on line è una di queste alternative, presa in considerazione da tutti coloro che ambiscono arredare casa, seguendo i propri gusti ma, soprattutto, risparmiando. Esistono molte aziende che vendono on line forniture shabby chic, aziende delle quali si fa un gran parlare su blog e forum, aziende di cui i nostri stessi fan, che ogni giorno riempono la fanpge su Facebook di arredamentoshabby.it, amano fornire recensioni su qualità e prezzo, raccontando quella che è stata loro diretta esperienza.

Abbiamo avuto modo di parlare già di Dalani, uno tra i nomi più famosi in fatto di vendita on line di mobili in stile shabby chic: questo contenuto è stato tra i più letti e commentati dai nostri lettori, molti dei quali hanno voluto raccontare in prima persona l’esperienza vissuta, esperienza che, hanno tenuto a sottolineare, in alcuni casi è stata piuttosto deludente. Acquistare un mobile, senza poterne studiare dimensioni, colore, rifiniture ma, soprattutto, materiale da vicino, può rappresentare un rischio che non tutti sono disposti ad affrontare. Gli svantaggi possono essere riassunti essenzialmente in quattro punti:

  1. essere colpiti da un mobile visto su un sito on line, potrebbe farti perdere di vista altre importanti caratteristiche, come ad esempio il materiale con cui è realizzato. Le descrizioni, in merito, possono essere sommarie, non riguardare tutte le componenti del mobile;
  2. il colore è un aspetto spesso sottovalutato, ma le luci che riflettono sulla superficie del mobile, quelle stesse luci utilizzate per scattare le foto che consultiamo sul sito, possono alterare il colore autentico dell’oggetto, sicché spesso da vicino può apparire più scuro o più chiaro rispetto a come ce lo siamo immaginati;
  3. non poter toccare il mobile, quindi non poter analizzare ogni singolo componente, dalle cerniere alle maniglie, dalle rifiniture interne alle mensolature, è l’aspetto più rischioso di un acquisto on line, perché spesso abbiamo letto, tra i vari commenti, “sono molto delusa, il prezzo non è pari alla qualità del prodotto, non comprerò mai più mobili on line!”, il che sintetizza l’esperienza di molti dei nostri lettori;
  4. qualora non si fosse soddisfatti del mobile acquistato on line, i tempi del reso potrebbero essere relativamente lunghi, da valutare anche se le spese di spedizione, che variano generalmente in base al peso, sono a carico dell’acquirente in toto.

Trasforma da sola i tuoi mobili in stile shabby

I mobili da trasformare in stile shabby hanno caratteristiche precise, tra cui intelaiature e intarsi grazie ai quali poter mettere in rilievo le stesse parti sagomate o in rilievo. Abbiamo voluto raccogliere 20 esempi di forniture d’arredamento trasformate in stile shabby e che hanno arricchito la stanza, nella quale sono collocate, in qualità di valore aggiunto.

Il bianco assoluto non è, come si vede, l’unica scelta possibile: shabbare un mobile vuol dire utilizzare vernici dai colori pastello quali il verde, l’azzurrino, il rosa, il beige, tutti assolutamente adatti allo scopo. Bisogna considerare, per la scelta, l’arredo generale della casa e cercare una tonalità che non di discorsi troppo dal colore dominante o, comunque, contrastarlo in maniera elegante e armoniosa. Guarda:

Come puoi vedere anche tu, ogni singolo elemento è perfettamente inserito nel suo contesto: i mobili shabbati sono stati realizzati con un fine lavoro di selezione, verniciatura e scartavetratura. Questa gallery ti servirà per avere un’idea di come potrebbe apparire un mobile a lavoro eseguito riducendo il margine di rischio.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here