Advertisement

Camere shabby chic ed è subito tendenza. La casa è il nido dove ti rifugi per rilassarti e vivere momenti di tranquillità, condividendo questi ultimi con famiglia ed amici. A tal proposito è, quindi, bene curare nei minimi dettagli questo spazio perché sarà il luogo in cui passerai più tempo per il resto della tua vita. Leggi questo articolo per avere tutte le dritte che ti servono per allestire le stanze in stile shabby.

Ogni camera ha la sua funzione, quindi bada bene a cosa ci metti dentro e a come le organizzi: misura bene gli spazi e cerca di renderli quanto più funzionali è possibile. Se hai una casa piccola, puoi ottimizzare le varie aree della casa in modo da avere tutto a disposizione. Se, al contrario, hai la fortuna di avere una casa grande ed ariosa puoi sbizzarrirti come meglio credi nell’abbellire il tuo alloggio.

Piccoli consigli per le tue camere shabbose

La stanza da letto è il luogo dove riposi e vivi la tua intimità, la camera dei ragazzi è il loro porto sicuro che racchiude il loro piccolo mondo, la cucina è dove si consumano i pasti e si condividono momenti di convivialità ed il salotto è quel posto dove ci si rilassa dopo una giornata pesante. Bene, una volta fissate bene queste direttive, puoi cominciare ad allestire le tue camere shabby chic. Bada bene che, proprio in funzione dell’importanza di ogni stanza, anche i colori hanno una loro valenza ed alla fine del presente articolo ti linkerò un trafiletto dove potrai orientarti nella loro scelta.

Qui mi concentrerò prevalentemente sulle stanze da letto e sui soggiorni. Partendo in linea generale, ricorda che i colori usati devono essere sempre nei toni pastello, tenui e mai aggressivi. Puoi anche orientarti sul total white e poi dare un tocco di colore qua e là. Ad esempio, partendo dalla camera da letto, puoi optare per un arredamento totalmente bianco e ridipingere il muro dietro il letto di verde acqua, abbellito da disegni di fiori di pesco. Puoi servirti di strutture in ferro battuto per il letto, prediligendo essenzialità oppure abbinare tende e coperte colorate a tutto il resto dell’arredamento.

Il nostro viaggio alla scoperta delle stanze shabby chic non è finito, passiamo al salotto. Se hai la fortuna di avere un camino, poni intorno a lui soffici divani e poltrone con al centro un tavolo dai piedi in ferro battuto e superficie in marmo. Se il tutto fosse total white, verrebbe un effetto davvero elegante e lo sarebbe ancor di più con l’aggiunta di uno specchio poso in cima al focolare. Vuoi uno stile shabby ma più moderno? Divani e poltre in crema con tanto di lampade abbinate e muro in mattoni tortora.

Sei soddisfatta dei nostri consigli su come ottenere camere shabbose?

Gli spunti che ti ho fornito fin qui ti sono d’aiuto? Bene, te ne fornisco un ultimo: prediligi il parquet, per donare alla casa un’aura di calore e accoglienza. Se vuoi fare un ottimo lavoro per la tua casa, ti consiglio di leggere l’articolo sui colori shabby chic, così da caratterizzare ogni stanza con una tinta ben definita. Ad esempio, sapevi che l’arancione è il colore dell’ottimismo? Il verde, invece, trasmette un senso di sazietà e sarebbe perfetto per la cucina se sei a dieta. Dai un’occhiata, potrebbe tornarti molto utile.

LASCIA UN COMMENTO