Advertisement

Questa è la moda del momento: usare le lettere dell’alfabeto per abbellire la casa in maniera colorata, unica e super personale. Ecco perché abbiamo deciso di spiegarti come decorare le lettere di legno con il decoupage. Il procedimento è di una facilità disarmante e le spese per acquistare tutto l’occorrente non superano i dieci euro.

La prima operazione da fare è quella di sistemare sul tuo piano di lavoro tutto il materiale (ricorda che per avere una creatività perfetta e senza neanche una sbavatura devi lavorare su una superficie ampia e piana). Specificato ciò, ecco l’elenco di ciò che ti serve:

  • lettere dell’alfabeto di legno (li trovi nei negozi di bricolage);
  • vernice acrilica bianca e blu;
  • colla per decoupage;
  • tovaglioli di carta;
  • matita e forbice

 Il procedimento per capire come decorare le lettere di legno con il decoupage

  • La prima operazione da fare è quella di dipingere le lettere con la vernice acrilica bianca, tranne una, perché la dipingerai di blu. (Scegli una lettera a caso, ma bada bene alla sua posizione: se scegli una lettera centrale, di sicuro, la scritta farà più effetto). In questo caso usa il rullo, non il pennello: fai prima e stendi l’acrilico in maniera più omogenea. Se è il caso fai più passate. (La vernice acrilica non ha la stessa densità della chalk paint). E lascia asciugare.
  • Dopodiché appoggia ogni singola lettera bianca sul tovagliolo di carta e taglia: usa per un risultato ottimale la matita, in modo da tagliare in maniera perfetta il tovagliolo.
  • Infine usa la colla per il decoupage: mi raccomando la colla va stesa solo sulla parte superiore di ogni lettera. Inoltre, per l’incollare il tovagliolo senza grinze e pieghe, è preferibile che tu parta dall’esterno.

Per personalizzare ulteriormente le lettere di legno puoi aggiungere piccoli decori

Hai visto come è stato facile capire come decorare le lettere di legno con il decoupage? Ma non è finita qua, se vuoi, puoi aggiungere qualche piccolo dettaglio per averla propriamente shabby. Se hai intenzione di fissare le scritte al muro potresti creare con gli stickers una finta cornice, altrimenti se appoggi ogni singola lettera su un arredo puoi arricchire il contesto con gabbie, luminarie, oggetti di rame o di latta… Vuoi un suggerimento per le luminarie? Realizzale con il sale di Epsom!

Fonte Twoje DIY/ Kasia Ogorek

Loading...

LASCIA UN COMMENTO