Advertisement

La nostra amica Silvana ha rivoluzionato una sedia a dondolo anni ’70 in faggio e impagliatura di Vienna. L’ha acquistata domenica in uno splendido mercatino dell’usato e ha voluto condividere con tutte noi la trasformazione.

Ha spiegato come ha fatto ed il materiale che ha utilizzato. E a quanto pare non ci ha impiegato troppo tempo. Sei pronta? Allora iniziamo con questo nuovo tutorial all’insegna del fai-da-te e della creatività! 😍

sedia a dondolo prima

“Ho carteggiato la sedia a dondolo con la carta vetrata a grana fine. Essendo il legno di faggio abbastanza poroso e ruvido, la carteggiatura è stata veloce.

sedia a dondolo silvana

Una volta carteggiata è stata soffiata a compressore per eliminare la polvere. Una mano di primer bianco, dopo un’ora circa era già asciutto. Il primer è un aggrappante, garantisce una maggiore aderenza del prodotto finale.

sedia a dandolo finita

L’ultimo passaggio: due mani di vernice poliuretanica applicata a pistola in senso orizzontale. La prima mano è stata eseguita con un getto coprente, la seconda con un getto di vernice più leggero per evitare il formarsi delle lacrime.

sedia a dondolo bianca

 Ah dimenticavo, gli strumenti utilizzati sono di livello professionale. Ciao Silvana!”
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here