Advertisement

Come shabbare una sedia trasformandola completamente? Abbiamo visualizzato il video di Svetlana Aistcraft su Youtube (che puoi vedere in basso) e siamo rimasti assolutamente meravigliati del risultato raggiunto. Si è trattato di un cambiamento radicale da una vecchia sedutaad ad un vero e proprio gioiellino in stile shabby da sfoggiare anche in sala da pranzo. Se si ha la fortuna di trovarne almeno 4 di pezzi simili, allora sì che si avrebbe la possibilità di lavorare su un set completo, che sarà molto di effetto.

Spieghiamo adesso quali sono i vari passaggi tecnici, che hanno permesso di raggiungere quel risultato finale. Ma prima ti elenchiamo il materiale, necessario per il lavoro:

  • carta smerigliata
  • acrilico spray di colore bianco
  • carta fine smerigliata
  • stencil
  • pasta rilievo
  • acrilico Rosa Fumo
  • acrilico Soft Color Opaco Verde
  • sagoma di cartone
  • decoro su carta riso

C’è chi ha contestato il fatto che bisognerebbe acquistare troppo materiale per questo lavoro, ma io rispondo: quanto si spendere, invece, a comprare un set nuovo di 4 sedute così? Pensateci!

Come trasformare in stile shabby una vecchia sedia: il procedimento passo passo

Carteggiamo  la superficie con la carta smerigliata e stendiamo due mani di acrilico spray di colore bianco. Carteggiamo ancora la superficie con la carta fina smerigliata. Applichiamo l’adesivo spray sul retro dello stencil e collochiamolo sulla superficie, facendo attenzione che sia ben steso. Stendiamo la pasta rilievo e con cura togliamo lo stencil. La stessa pasta rilievo stendiamola anche sul resto della superficie e lasciamo asciugare. Carteggiamo la pasta superflua con carta fina smerigliata.

Come secondo passaggio, stendiamo una o due mani di acrilico rosa fumo con pennello e lasciamo asciugare. Stendiamo una mano di acrilico Soft Color Opaco Verde con un pennello e, anche in questo caso, diamo il tempo di asciugare. Inumidiamo una spugna con acqua, sfreghiamo la superficie e stacchiamo porzioni di acrilico verde per far affiorare il rosa in alcuni punti. Ritagliamo una sagoma di cartoncino, portiamo via le sue scabrosità con la carta fina smerigliata, infine stendiamo una mano di acrilico bianco. Ritagliamo l’immagine della carta di riso e incolliamolo sulla sagoma; lasciamo asciugare.

Come terzo passaggio, verniciamo con vernice a base di acqua la sagoma e dipingiamone i bordi con colore acrilico rosa fumo; incolliamola, poi, sulla sedia. Verniciamo l’intera superficie della sedia con vernice a base di acqua. Stendiamo la cera naturale incolore con un panno di cotone morbido e lasciamo asciugare per una giornata. Lucidiamo la superficie con un panno di lana o cotone morbido. Stendiamo la cera antica lilla cangiante… e il lavoro è finito!

Ecco il video tutorial che spiega come trasformare una vecchia sedia in stile shabby

Questo lavoro fai-da-te, che illustra come shabbare una sedia, lo trovo completo, esaustivo e ricco di interessantissimi spunti, per chi voglia provare autonomamente a realizzarlo con le proprie mani. Per questo lavoro il mio voto è 7.

LASCIA UN COMMENTO