Advertisement

Quando ci si imbatte per la prima volta in questo stile di arredo si vorrebbe subito capire come trasformare la tua casa in stile shabby, ma non sempre si sa da dove iniziare. Ecco perché abbiamo deciso di mostrarti un video molto particolare, ma di sicuro interesse: la stilista Amy McLaughin ti spiegherà come rendere il tuo nido shabboso. Il segreto? Non comprare nulla e recuperare non solo gli arredi e i complementi che sono già in tuo possesso, ma anche creare qualcosa di nuovo alle pareti. (Te lo spiega nel concreto, mostrandoti gli ambienti della sua casa).

Nel video, dopo una piccola presentazione, Amy parte dal salone e ti dimostra come operare: dopo aver recuperato creativamente il divano e la poltrona di pelle scura con un semplice copridivano total white e una serie di cuscini a fantasia, si occupa poi della parete sopra il camino. Usando semplicemente gli stencil, un pennello a punta morbida e il tortora ha decorato un muro smorto e anonimo: il risultato è sorprendente.

Dopo il salone la stilista si è spostata in camera da letto: anche qui è bastato veramente poco. La biancheria giusta (Amy adora il bianco, ma l’effetto sarebbe altrettanto d’impatto anche se si scegliessero i toni pastello), il lampadario con paralumi e gocce di cristallo, cesti e valige dal sapore un po’ retro, e la testata del letto alta capitonnè. In poche e  semplicissime mosse ti svela il segreto su come trasformare la tua casa in stile shabby: recuperare, creare con il fai-da-te e personalizzare, senza paura di critiche e giudizi.

Guarda il video: capirai l’essenza dello shabby chic

LASCIA UN COMMENTO