Advertisement

Le consolle shabby sono uno di quegli elementi di arredo che non possono e non devono mai mancare in una casa che ambisce a diventare shabbosa. Ecco perché abbiamo pensato di mostrarti le più belle, così potrai prendere non solo spunti interessanti, ma anche andare a colpo sicuro, nel caso in cui dovessi trovarla simile in qualche fiera, mercatino, o in un negozietto dell’usato. Poi starà a te riciclarla creativamente o restaurarla con le tecniche e gli arnesi giusti.

Ma adesso iniziamo il nostro breve ma intenso viaggio nello stile di arredo che più ci piace e più ci affascina. Per cui incominciamo a rispondere ad alcune delle domande che ci avete posto: quale modello scegliere? Non c’è un modello di riferimento a cui ispirarsi, nel senso che per questi complementi di arredo vanno benissimo sia quelli dalle linee semplici che quelli con intarsi e decori, purché siano abbastanza romantici ed evocatori di atmosfere calde e magiche. Chiunque viene a casa tua deve rimanere abbagliato.  A fine articolo ti dirò anche come scegliere le tende.

Quali colori usare per questi arredi?

Anche per le consolle shabby i colori sono quelli classici: quindi assolutamente si al total white, sopratutto se per le pareti hai scelto nuance più scure che vanno sui toni del tortora o del grigio; si ancora per i toni pastello, quindi perfetti sono le gradazioni del rosa, dell’azzurro, del verde e del giallo chiarissimo. Ma mi raccomando se scegli queste nuance, ricordati sempre di non sottovalutare gli arredi e i complementi di arredo. Nulla deve essere fuori tono, altrimenti ottieni l’effetto contrario e questo è un vero peccato. Perché lo sappiamo che ci metti tanto impegno e tanta passione.

Una volta capito quale modello e quale colore scegliere è necessario rispondere ad un’altra domanda: dove collocarla? Si può mettere sono nell’ingresso o anche in un’altro ambiente della casa? Rispondere a tale quesito non è semplice perché la collocazione di questo dipende anche dal vano. Ti facciamo un esempio pratico: se hai deciso di voler abbellire la parete nell’anticamera, scegli una consolle quanto più semplice sia, così potrai aggiungere non solo uno specchio ma anche due piccoli pouff, sono perfetti in quest’ambiente. Sempre però tono su tono stesso tono, mai giocare troppo con i colori.

Se invece hai deciso di sfruttare una parete del tuo salone, accanto o di fronte la finestra, noi consigliamo anche toni più decisi per questi mobili in stile shabby ma sempre molto delicati, come può essere l’azzurro, il rosa o il color legno. Se decapato, scritto, dipinto , poco importa l’importante è che rappresenti sempre te stessa e il tuo modo di vivere la casa. Perché come sai la casa rappresenta chi ci vive e la sua personalità. Nel caso in cui volessi aggiungere anche delle decorazioni floreali, piccolo consiglio: se non sei brava nel disegno, ovvia al problema con gli stickers o con gli stencil adatti.

Potresti anche tu realizzare una consolle

Sai pure cosa potresti fare, realizzarla tu, ad esempio recuperando creativamente una vecchia valigia, ed dopo averla riportata a nuovo, incollarla su una base di legno: sarebbe perfetta non solo nel salone, ma anche nello studio o nella camera dei ragazzi. Potresti usarla per appoggiare una lampada da tavolo, quando non vuoi avere troppa luce. Se non hai ancora deciso per i tendaggi, sbircia le nostre idee per le tende d’interni, sicuramente c’è il suggerimento che fa al caso tuo.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here