Advertisement

I cottage shabby sono i luoghi ideali per chi voglia vivere atmosfere da sogno, lontane anni luce dal tram-tram delle città. L’America, in questo, è un vero e proprio nugolo di piccole opere d’arte, soprattutto per gli amanti di questo stile, tant’è che, soprattutto in molti paese degli Stati Uniti, il cottage è la tipica casa che ben ne rappresenta il clima.

Quando si parla di tali strutture, il mio primo pensiero corre al meraviglioso cottage del film “L’amore non va in vacanza”, un vero paradiso per gli shabbyLovers e del quale abbiamo svelato tutti i segreti, anche i più tristi. Quello che vi vogliamo mostrare adesso, invece, è un cottage che si trova a quattro miglia dalla storica Leipers Fork Village, a dodici miglia a sud di Franklin e 30 miglia a sud di Nashville.

La baita shabby più bella dell’America

Tra i cottage shabby questo, in particolare, si estende su una superficie di 818 metri quadrati e dispone di una camera da letto, un bagno, un soppalco con un paio camere da letto comunicanti e una doccia esterna, utilizzabili nella stagione estiva. I pavimenti, che si possono ammirare nel salotto, sono realizzati in legno di pioppo verniciato con motivo a rombi, il che serve a rompere la classicità del total white. Guarda:

E’ immerso completamente nel verde, è realizzato con lo spirito del total white: le chicche sono la camera da letto principale e il piccolo bagno in camera, arredato con gusto e decorato con i giusti accessori. Esistono molti paradisi shabby chic al mondo: il nostro compito è scoprirli tutti. Chi è esperto nel settore, ma anche un semplice appassionato, noterà dei particolari che vorrebbe subito aver in casa propria!

Il particolare sulla scrivania shabby che ha fatto impazzire le nostre lettrici

Guardando bene sulla piccola scrivania shabbata, proprio sotto la finestra, è stato sistemato un dettaglio molto curioso, messo lì dalla proprietaria e che pochi clienti hanno notato: si tratta della riproduzione di un libro, fatto realizzare da un esperto tipografo, che racconta la storia della sua famiglia, racchiusa in una sorta di albero genealogico che risale a quattro generazioni addietro!

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here