Advertisement

È tempo di pensare alle decorazioni pasquali fai-da-te. Perché la creatività è l’anima dello shabby. Soprattutto in occasioni di festività, come la Pasqua, è necessario cacciare fuori tutto il nostro estro. Bisogna decorare la propria casa con personalità. D’altra parte non tutte hanno grande fantasia e abile manualità. Nonostante il fortissimo desiderio di creare qualcosa con le proprie mani. Ed è qui che si intromette lo shabby. Ed è qui che questo stile trae la sua forza e la sua origine.

Ecco perché abbiamo deciso di dedicare, a tutte le amanti del fai-da-te, un contenuto non solo molto interessante ma, soprattutto, di facile realizzazione. La rete è ricca di spunti originali e divertenti per decorare casa per Pasqua. Ragion per cui abbiamo scelto per te 21 idee, basate non solo sull’arte del recupero, ma anche del riciclo creativo. Perché per creare qualcosa di unico ed originale non serve spendere tanto.

Prendi spunto per le decorazioni pasquali fai-da-te: ci sono 21 idee shabby chic

E veramente basta pochissimo. Che ne dici di riutilizzare cesti di vimini, contenitori di latta o di vetro, scatole di cartone… e poi con la tecnica del decapè o quella del decoupage creare dei meravigliosi centrotavola, oppure alberi pasquali o anche divertenti ed originali decori che ricordano questa festività. Ma senza esagerare ed in perfetto stile shabby chic. Ma ora basta parlare, goditi la gallery e prendi spunto. Ci sono idee davvero interessanti!

Tra le decorazioni pasquali fai-da-te più divertenti e facili da realizzare spiccano il cestino con pezzi di stoffa arrotolati su se stessi, il coniglietto ricavato da un pezzo di legno shabbato, la foto del bimbo incorniciata con ovatta, le carotine ottenute avvolgendo fazzoletti arancioni attorno a posate di plastica verdi! E sai dove potresti collocarli? Non solo sulla consolle nell’ingresso, a mo di benvenuto, ma anche sul tavolino del salone, o sulle mensole della tua cucina.

Ovviamente cerca sempre di adattare le tue creazioni ai vari ambienti della casa, agli arredi e ai complementi di arredo, nonché alle nuance dominanti. Facciamo un esempio pratico. Nel caso decidessi di realizzare un albero pasquale e volessi metterlo nel salone che è tutto tortora, allora opta per dei rami di ciliegio total white. Li trovi facilmente in giro, anche dal fioraio di fiducia e poi decorali con le uova di gesso, dipinte sui toni pastello.

Usa per le tua creazioni pasquali sempre i colori acrilici

Questo è un altro suggerimento da prendere seriamente in considerazione. Nel senso che dopo avere realizzato una decina o poco più di piccole uova, usando gli stampi giusti o riciclando i cartoni per le uova, scegli per dipingere i colori acrilici ed un pennello a setole morbide. Rispetto alla normale vernice, il colore acrilico è più denso e non ha bisogno di molte mani. E poi visto che ti trovi, impara come svuotare e decorare le uova di Pasqua. Ti tornerà molto utile.

9 creazioni shabby per Pasqua

Pasqua ormai è alle porte, siete pronte a realizzare i primi progetti shabby chic? Vogliamo proporti 9 sensazionali e scenografiche idee che abbelliranno sicuramente la tua casa. Non importa in quale angolo e in quale stanza li collocherai, l’importante è arricchire il tuo nido d’amore con decori che rappresentano lo spirito della festività pasquale. Gli oggetti più popolari sono il coniglietto e le uova. Puoi creare, come abbiamo fatto noi, delle cornici personalizzate utilizzando anche i materiali che hai in casa: bottoni, tessuti, legno, carta, plastica…Oppure puoi utilizzare ago e filo e creare ricami originali e colorati, che ti ricordano la festività. Puoi anche disegnare e dipingere uova artistiche da incorniciare e appendere alle pareti della tua casa, chiedendo l’aiuto dei tuoi bambini, che saranno sicuramente entusiasti di partecipare e di aiutarti.

I nostri sono solo suggerimenti, con la tua fantasia potrai sbizzarrirti ulteriormente e creare nuovi oggetti enuove composizioni: in questo modo susciterai di sicuro l’invidia delle tue amiche.

Ghirlande pasquali shabby chic

La passione per lo shabby chic si scatena soprattutto durante le festività più care a questo stile e, dobbiamo ammetterlo, la Pasqua è un’occasione davvero imperdibile per mettere alla prova la nostra creatività. Ti abbiamo già mostrato come fare la ghirlanda di Pasqua utilizzando pochissimi elementi, che devono essere assemblati tra loro. Ma le idee non devono fermarsi di certo qui: per ampliare la cerchia di creative, appassionarle e coinvolgere anche te, abbiamo deciso di selezionare altri tre progetti, che hanno sempre lo scopo di scatenare la passione per il fai-da-te.

1. Per il primo contenuto ti occorre una ghirlanda di polistirolo (si trova nelle mercerie o nei negozi di bricolage) o rivestita di paglietta (come mostrato nel video), pirottini di carta, nastro di iuta, colla a caldo, colla mille chiodi. GRADO DI DIFFICOLTA’: 4.

-PRIMO VIDEO

2. Per il secondo progetto ti serviranno invece: cartoncino a fantasia floreale, colla a caldo, perforatore a forma di farfalla, fiori finti, del tessuto, una ghirlanda di polistirolo, filo di ferro, perle in resina. GRADO DI DIFFICOLTA’: 5.

-SECONDO VIDEO:

3. Per il terzo progetto ti occorrerà il seguente materiale: ghirlanda di polistirolo, 1 o 2 gomitoli effetto erbetta di colore verde (in alternativa filo di lino tipo “paglietta”), inoltre passamanerie floreali, colori per stoffa acrilici, colore acrilico verde per la ghirlanda, spilli con estremità a perlina, un nastro, colla a caldo. GRADO DI DIFFICOLTA’: 5.

-TERZO VIDEO:

Ancora un’idea per realizzare una ghirlanda per Pasqua

Abbiamo scelto un tutorial facile e veloce, che potrai realizzare assemblando con la colla a caldo i singoli elementi.

Il risultato è a prova di errore: la ghirlanda pasquale può essere sospesa alla porta di ingresso, appoggiata sulla credenza, su una mensola, per creare quell’atmosfera festiva che ci piace tanto.

-CONSIGLIO:

personalizza il lavoro scegliendo i colori che più ti piacciono, gli elementi che vuoi incollare, che sia un pulcino di stoffa o il classico uovo, le declinazioni sono davvero infinite.

 -OCCORRENTE:

  • corona di polistirolo (diametro 25 cm)
  • fascia di iuta (100×7 cm)
  • spago grezzo
  • carta crespa rosa (tagliata a quadrati di 15cm)
  • rafia o fili di carta
  • decorazioni floreali
  • uova di plastica decorate
  • foglie di carta
  • scritta pasquale

-VIDEO:

Come decorare le uova in stile shabby

Ti abbiamo suggerito non molto tempo fa quali creazioni pasquali fare per questa festività: adesso vogliamo solleticare ancora una volta la tua inventiva, proponendoti tante idee divertenti per abbellire la tua casa, con uova shabby chic. Puoi utilizzare ogni tipo di materiale, dalla stoffa, alla carta, dalle perline, alle piume… usando, se vuoi anche ciò che hai in casa, non devi necessariamente comprare qualcosa di nuovo. E il tuo nido diventerà talmente unico e singolare da far accorrere tutte le tue amiche.
Ecco per te alcuni suggerimenti.

E dopo aver dato libero sfogo alla tua creatività, potrai collocare le uova dove vorrai, dalla cucina, al salotto, dalla camera dei ragazzi, allo studio, perfino in bagno… ovviamente si noteranno di più, se in bella vista o sistemate in ambienti di rappresentanza. Potrai appenderle alle pareti o sulle porte, deporle in vasi, contenitori di latta o di vetro, o ancora in cesti di vimini. Potrai anche creare delle composizioni aiutandoti con rami, fiori freschi e candele…

Lo sai con lo stile shabby non c’è limite alla tua fantasia e al tuo estro: e se vorrai condividere con noi le tue creazioni ne saremo lieti.

Come svuotare e decorare le uova

Per creare delle bellissime uova di Pasqua dobbiamo assolutamente mostrarti come svuotare o decorare le uova, attraverso dei video tutorial davvero originali e di facile realizzazione. Perché questo? Perché amando così tanto il fai-da-te, abbiamo deciso di spingerti all’inventiva. Dimostrandoti che nulla è impossibile. Tutto è facile. Basta avere le giuste coordinate, vedere come si fanno passo passo le nuove creatività e realizzare i progetti da sole. Personalizzandoli però secondo i propri gusti.

Ecco, questo è il principio sul quale si muove la nostra redazione. Questo è il principio sul quale si basa lo shabby chic. Recuperare, creare, personalizzare, e bada bene risparmiando sul budget! Fatta questa premessa doverosa, abbiamo deciso di selezionare due progetti, di cui il primo è alla base delle decorazioni pasquali, perché spiega prima come svuotare le uova e poi come dipingerle. In pratica sono quelle che compri al supermercato e che si usano raccogliere e poi esporre in appositi cestini.

Impara anche tu come svuotare o decorare le uova

Perché non seguire la tradizione, facendo felici i bambini e mettendo alla prova la creatività dei grandi? Dopo aver svuotato e dipinto le uova, passa poi a decorarle in stile shabby chic. Esprimendo tutto il tuo gusto, tutto il tuo estro e la tua fantasia. Nel secondo progetto, invece, imparerai a decorare le uova di polistirolo. Le puoi trovare nei negozi dedicati al fai-da-te. Ti starai chiedendo, ma come si rivestono? Riciclando tutto ciò che hai in casa. Perché alla base dello shabby c’è sempre il recupero creativo.

Hai visto che meraviglia questi video tutorial? E sono tutti molto chiari. Ragion per cui, anche come svuotare o decorare le uova, non sarà più un segreto per te. Così come realizzare i fiori di carta e le decorazioni di Pasqua in stile shabby chic. Sai però cosa potresti fare per stupire tutti, seguire il nostro suggerimento. Cioè alternare i due lavori, e posizionare le uova in un apposito cestino, che metterai bellamente in mostra sulla tavola della cucina, o sulla credenza della sala da pranzo, o anche sulla consolle dell’ingresso.

Per rendere poi il tuo cestino ancora più shabby, riciclane uno di vimini e, recuperando tutta la stoffa che ti è avanzata dall’ultimo lavoro, potresti rivestirlo interamente. Aiutati con la colla a caldo, tutto sarà più semplice. E per decorare i bordi riutilizza la corda o total white o color tortora, in modo da creare un romantico contrasto con le stoffe usate. La corda è quella che si usa per decorare gli abat-jour oppure per chiudere le tende. Mi raccomando deve essere bella spessa.

I fiori di carta e le decorazioni usale per completare il tuo alberello di Pasqua

E non solo. Ma procediamo con calma. Per l’albero di Pasqua oltre alle classiche uova di gesso, di polistirolo o di stoffa, aggiungi anche i fiori di carta e i decori shabby. Sarà più variegato e ad effetto. Inoltre con le uova di stoffa, meglio ancora se hai usato i centrini della nonna, potresti addobbare le sedie del salone e della cucina. Ed ogni uovo avrà il suo colore. Uno per ogni invitato, che poi si porterà a casa come cadeau. E poi sparse per la casa  altre decorazioni pasquali: ci sono 21 idee fai-da-te che ti aspettano!

Come trasformare ed incidere le uova

Dopo averti spiegato come svuotare e decorare le uova per Pasqua, passiamo a mostrarti un’altra tendenza decorativa che sta attirando le attenzioni di tutti gli amanti dello stile shabby chic. Sicuramente ti è capitato di vedere immagini di uova incise e traforate, poi variamente colorate. Si tratta di una tecnica che può essere eseguita con uno strumento particolare, che si chiama Dremel. Nulla che non sia fattibile, dunque, sebbene bisogna ci sia bisogno di molta pratica, quindi, non appena ti capita di voler cucinare una deliziosa frittatina, utilizza una siringa senza ago per liberare tutto il contenuto, così come indicato nel video di “Arte per te”, ma soprattutto non buttare via il guscio!

Per fare incisioni decorative, il consiglio è quelli di partire sempre dal centro, mai dai bordi del disegno (che viene realizzato su matita prima dei trafori, n.d.r.), che possono essere definiti lentamente una volta che eseguito il foro di accesso. Il video sotto ti spiega bene, passo passo, come incidere le uova seguendo quella che è una tecnica base: come hai potuto vedere dalla gallery, in realtà, questa può essere una vera e propria arte decorativa, che si impara soltanto con la pratica.

Buona visione e…buon lavoro!!!

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here