Advertisement

La casa di Maura Vezzali è caratterizzata dall’essere una casa senza tempo: per la scelta degli arredi, dei complementi, per i colori pastello e aver dato la sua impronta in ogni ambiente. Maura ama tantissimo lo stile shabby, ma non nella sua essenza pura: adora combinarlo con lo stile country. Nella lunga intervista la creativa non solo racconta cosa le piace, ma descrive anche in ogni dettaglio la sua casa. Scoprila assieme a noi!

Ciao Maura presentati alle fan di Arredamentoshabby
Ciao a tutte, mi chiamo Maura Vezzali. Sono di Carpi, ma vivo a San Possidonio (sempre vicino Modena) e ho 61 anni. Amante fin da bambina dell’arte povera, ho sempre raccolto tutto quello che mi capitava di vedere gettato via.
Hai voluto inviarci le foto della tua casa per partecipare al nostro concorso. Puoi raccontarci cosa intendi per stile shabby e come hai adattato questo stile a casa tua?
Lo shabby per me non è altro che il country più elegante, abbinato a colori pastello. Anche il country porta l’azzurro polvere, l’avion, il verdino e il panna. Quindi ho sempre amato questo stile. Anni fa all’uncinetto ho fatto tanti pizzi: mi sono serviti per lenzuola, lampade, coperte; più i ricami sempre per le lampade. Volevo che la mia casa fosse country, ma anche dolce ed elegante.
Qual è la stanza di casa tua o il dettaglio che secondo te meglio rappresenta questo stile?
Tutte le mie stanze rappresentano questo stile perché rappresentano me. Ogni stanza ha il suo colore specifico: nel bagno prevale il rosa, nel soggiorno il bianco e blu. Mi soffermo in soggiorno per raccontare della mia collezione di zuppiere, di caffetterie in porcellana e di lattiere. In cucina prevale il blu con l’azzurro country e ho aggiunto il giallo che mi piace.

A cosa ti sei ispirata per arredare la tua casa (riviste, Facebook, consigli raccolti in giro per la rete)? O ti sei fatta aiutare da esperti designer?
Mi sono ispirata esclusivamente a ciò che mi piace, guardando tante riviste (come Casa mia, Racham), poi man mano che gli anni passavano, altre riviste.
Spesso abbiamo pubblicato foto di case non proprio da copertina, ossia non arredate totalmente (in tutte le stanze) in perfetto stile shabby; per questo motivo sono state criticatissime sulla nostra pagina. Cosa vorresti rispondere a chi pensa di criticare la tua casa perché magari non la ritiene in perfetto stile shabby secondo i suoi gusti?
Ho fatto tutto da me, dalle tende che adoro alla pittura dei muri, agli stencil che ho creato. Si ho fatto tutto da me e ne sono fiera. La casa per essere pubblicata deve essere particolare, deve stimolarti. A volte può essere il più banale dei particolari che ti stimola e per questo fai mille cose. La mia casa è molto personalizzata. Se qualcuno non la ritiene nello stile… Non a tutti può piacere.
Per arredare la tua casa hai recuperato solo mobili vecchi oppure li hai comprati? (Se si dove: le nostre amiche potranno prendere spunto)
Alcuni mobili li ho comprati anni fa, altri li ho colorati di bianco per averli in stile shabby. Altri ancora, e molti per la verità sono stati recuperati. Vedi ad esempio la vecchia finestra che mi fa da anta per la dispensa; il buffet azzurro l’ho restaurato personalmente; il letto, mesi e mesi, per restaurarlo.


Se potessi apportare delle modifiche nella tua casa, per renderla come più piace a te, cosa cambieresti?
Poche cose cambierei della mia casa. Il letto lo vorrei fare bianco e lasciare scuro solo il centro perché in quel punto prevalgono le madreperle; il divano: quando l’ho preso ho dovuto fare un compromesso con mio figlio.
Immagina di avere 1000 euro a disposizione: cosa compreresti per rendere più bella la tua casa?
Se avessi a disposizione 1000 euro prenderei una bella coperta all’Arte pura che si trova  a Carpi e i tessuti per le tovaglie.
Cosa pensi del concorso (ti piace l’iniziativa?) e della possibilità di mostrare la tua casa
L’iniziativa per mostrare la mia casa è favolosa. Ne sono contenta.
Cara Maura saluta le fan dello shabby, ma prima dai un voto alla tua casa!
Care amiche vi saluto, è stato un grande piacere . Spero di non essermi ripetuta: per la mia casa il mio voto è 8. Ciao a tutte!

LASCIA UN COMMENTO