Advertisement

Nel centro di Kangasala, piccolo comune finlandese di neppure 30mila abitanti, immerso nella pace della campagna, si trova il cottage di Miran e Saku. È stato costruito nel 1947 ma completamente rinnovato. Anche se non sembra, a pochi chilometri di distanza sono disponibili negozi e servizi vari.

Nel cortile del cottage la coppia gestisce un negozio di antiquariato tipico finlandese, che hanno aperto nel 1999. Miran e Saku si divertono anche a realizzare lavori di ristrutturazione e l’ecologia diventa una parte importante, tanto che, per scelta, non usano come materiale la plastica. Ma ora è di descrivere con attenzione questo cottage.

Guardiamo questa cucina. Bastano pochi dettagli per creare una rilassante atmosfera rétro. Il tavolo in legno chiaro, per esempio, è lavorato con cura e precisione. È un mobile che ci parla di epoche antiche e di famiglie numerose. È un mobile dall’aspetto vissuto, che incarna perfettamente l’idea della campagna. Per non parlare del perfetto stile shabby delle sedie.

Continuiamo la nostra visita ed esploriamo questo salone. Il bianco, colore principe dello stile shabby chic, regna incontrastato in questo delizioso ambiente. A dare un’atmosfera antica e bucolica alla stanza ci sono numerosi elementi. Ad esempio, guardiamo il sontuoso lampadario e la splendida panca in legno. Anche in questo caso, il legno decapato ci viene in aiuto nel creare questa atmosfera ovattata. Ad impreziosire il tutto, la sapiente scelta dei cuscini e l’indovinato contrasto del colore scuro della cornice dello specchio.

Il nostro giro continua. Andiamo a dare on’occhiata alla camera da letto. Ci avvolge una dolce e setosa atmosfera ovattata. Ancora una volta, il bianco domina la scena. Le sedie, posizionate a mo’ di comodino, creano una meravigliosa ambientazione shabby. Anche i libri antichi contribuiscono a creare quest’atmosfera onirica. La scelta particolarmente indovinata dei cuscini e delle lenzuola sembra trasportarci nelle campagne del secolo scorso.

La nostra visita si conclude nella camera dei bambini. Gli indispensabili accessori della vita del nostro tempo, come il computer, danno luogo a un inaspettato effetto anacronistico. La scrivania e la sedia, in legno azzurro, sembrano trasportarci indietro nel tempo. A rafforzare questa deliziosa atmosfera shabby, troviamo la panca e le cassette in legno. Particolarmente originale è l’idea di riprodurre la Tour Eiffel sulla parete. Il tappetino patchwork contribuisce a creare questa splendida ambientazione.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here