Advertisement

Dopo averti suggerito come arredare la casa in stile shabby, spiegandoti passo passo come arrivare a tale risultato, ora vogliamo ultimare questa guida parlandoti di un elemento d’arredo importantissimo: il lampadario. Infatti una casa è total shabby solo quando tutti gli arredi e i complementi d’arredo richiamano questo stile, così personale, unico e romantico. Fortunatamente anche per i lampadari c’è molta scelta, dipende solo dal tuo gusto e da come vuoi impreziosire la tua casa.

 

La vuoi rendere romantica? Allora opta per un lampadario rosa, o bianco, ma anche azzurro con decori di perline, fiori, piume, stoffa… la vuoi più sobria allora va bene un lampadario in ferro battuto o in ottone; se invece hai una casa più rustica la scelta cade su un lampadario di legno o di ceramica.  Se poi vuoi dare alla tua casa un tocco di eccentricità puoi optare per lampadari bizzarri a forma di gabbia, o che hanno abat-jour particolari o intagli preziosi.

Se hai saloni molto grandi e sei un’amante degli anni Trenta, puoi optare per un lampadario pendente con fili di perle, cristalli e candele: ritornerai così indietro nel tempo. Se poi  hai una casa immersa nel verde e non sai quale lampadario scegliere, volendo essere sempre shabby, non preoccuparti: ci sono soluzioni interessanti che richiamano questo stile sia per gli interni che per gli esterni. A tutto c’è soluzione…

Il mondo shabby soddisfa tutte le tue necessità ed esigenze, basta solo cercare e verrai soddisfatta.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here