Advertisement

Perché non sfruttare tutti gli spazi della casa anche con un mobile retro divano? Se, infatti, ti capitasse di chiedere una semplice consulenza ad un designer d’interni, questo è quello che ti direbbe. Sopratutto se la tua è un’abitazione che ha molti limiti architettonici e funzionali. Ciò, ovviamente, non esclude la possibilità che questa soluzione possa essere presa in considerazione anche da chi vive in appartamenti grandi e ad ampio raggio di movimento.

Detto questo, una prima domanda sorge spontanea: cosa mai potresti inventarti e quale tipo di arredo o di complemento di arredo potresti accostare o nascondere dietro al divano? Le possibilità è vero sono infinite, ma molto dipende da dove hai collocato il tuo sofà. Se stiamo parlando del salone, allora puoi davvero sbizzarrirti. Innanzitutto puoi pensare ad una libreria dietro il divano. E poco importa se la libreria sia a muro o componibile…

Come mobile retro divano una libreria potrebbe essere un’ottima soluzione

… se sia chiusa o aperta, con o senza vetrine gold, in stile shabby o provenzale, quello che conta è trovare una soluzione di arredo ottimale anche per la tua stanza di rappresentanza. Dove accogliere non solamente gli ospiti, facendoli sentire come a casa, ma stupirli anche con soluzioni di arredo davvero originali e creative. E la gallery che a breve vedrai, ti offrirà degli spunti molto interessanti. Non hai minimamente idea di quello che potresti creare anche con un mobile retro divano. Guarda e capirai!

Come hai potuto vedere la libreria non è che l’inizio. Infatti nel caso in cui avessi scelto di collocare il tuo divano proprio accanto la finestra, e ti  fossi accorta di avere ancora dello spazio, che potrebbe essere riconvertito non soltanto in termini di altezza ma anche di profondità, allora devi seguirci. Una meravigliosa consolle, un vano contenitore, uno scaffale di legno grezzo, realizzati su misura da un bravo falegname, ecco cosa potresti fare.

E se poi volessi essere davvero ingegnosa potresti pensare anche alla possibilità di creare tutt’attorno al divano un’ avvolgente struttura in legno con ripiani, come mostrato nell’immagine numero quattro. Però con delle precise regole da seguire. Se il tuo divano è total white, allora scegli come legno un noce, un ciliegio o un wengé, altrimenti è perfetto anche un legno chiaro o decapato. E poi riempilo di cuscini dalle mille forme e colori.

Oppure opta per il vano portaoggetti Brimnes dell’IKEA

Ebbene si, anche l’IKEA ti viene incontro. Con un ripiano regolabile in tre posizioni diverse, di colore bianco, ad un prezzo davvero competitivo. Non più di 150 euro. E la foto della gallery che devi vedere è la numero sei. Hai visto che soluzione di arredo pratica ed originale? E se sulle mensole puoi sistemare i tuoi tanto amati libri, il ripiano superiore può trasformarsi in un divertente angolo bar, con bottiglie di liquori e calici in bella vista. Ed una delle pareti interne in pietra darebbero quel tocco in più. Scopri i nostri suggerimenti. Sono davvero niente male!

LASCIA UN COMMENTO