Advertisement

Oggi entriamo in una casa un po’ diversa, arredata da un’esuberante ragazza tedesca di nome Hanas. Non è una casa total white o di un delicato tortora, dimentica pure tutti i toni pastello: quella che stai per vedere è una casa arredata in uno stile shabby decisamente moderno e molto personale. Hanas ama condividere le foto della sua casa su Instagram, dove è seguita da quasi 200mila followers, tra i quali la maggior parte le rivolge grandissimi complimenti, ma una piccola parte non ama questo stile così eccentrico e spesso le fa notare che lo shabby non è… “urlato”, ma molto elegante e raffinato, uno stile di altri tempi. Lei non sembra affatto offesa, anzi, continua a pubblicare foto della sua casa, usando spesso come hashtag proprio “shabby”, quindi sempre più convinta.

Tengo a precisare che per noi l’arredo è questione di interpretazione, che il rispetto è alla base di qualsiasi vivere civile, che un modo gentile per dire una cosa la rende meno amara agli occhi di tutti, che lo stile shabby è bello anche per questo.

Iniziamo dalla cucina, una stanza dominata da un elegante bianco. I dettagli sono molto interessanti.

Mi piace molto il decoro sulla parete.

Si incominciano ad intravedere accessori riflettenti…

Una parte della casa da un gusto shabby molto delicato, almeno qui.

Ecco, è esattamente da qui che inizia la casa di Hanas: materiali riflettenti come accessori d’arredo, persino il tappeto…

Non ho ben capito se è lo stesso tappeto, che sposta di volta in volta, o se ne ha tanti uguali in giro per casa…

Questo è il sottoscala: la lanterna la amo! È un angolo della sua casa, che mi piace moltissimo.

Questo è il corridoio: spesso utilizza le catenarie di luci come decoro per le fotografie.

Personalmente non gradisco troppo questo arredo così marcato, ma a gusto mio eh 🙂

Questo è il resto della zona living: non vi sembra eccessivo?

Questo, invece, è un altro angolo della casa che mi piace molto (di nuovo la catenaria!). È una zona lettura davvero molto rilassante.

No, quelle lampade piumate proprio no!

Troppe superfici specchiate… ma vi immaginate a pulire? No, no e poi no!

Un salottino ricavato nella mansarda della sua casa, dislocata su tre livelli.

La stanza di sua figlia!

La stanza di suo figlio!

La camera da letto di Hanas!

L’esterno della casa!

Abbiamo finito il giro nella casa ‘riflettente’ di Hanas: cosa ne pensi? c’è qualcosa che ti piace e qualcosa che “proprio no”? Scrivimi nei commenti su Facebook, ti aspetto 😉

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here