Advertisement

Di tanto in tanto capita anche a me di girovagare per casa e di nutrire l’impellente necessità di stravolgere qualche ambiente domestico. Subito però mi freno. Il motivo? Non ho a disposizione un portafoglio indefinito. Tutt’altro. Proprio per questo motivo quando mi sono imbattuta per caso nel delizioso progetto di Marty Walden sono rimasta davvero senza parole: decorare le proprie pareti di casa con pannelli della plancia. Un’idea a dir poco deliziosa e riuscire a realizzarla poi con meno di 100 dollari? Un miracolo. Allora mi sono incuriosita e ho deciso di vederci chiaro condividendo con voi quanto scoperto. I materiali utilizzati sono: stecche di legno per recinzioni, chiodi per legno, Deco Art americana di vari tipi in vendita su Amazon ( Escape, Serene, Yesteryear, Everlasting ) e il pennello.

Questa è la parete che Marty ha rinnovato. Sì, c’era la porta. Quindi ha dovuto prima rimuovere il coprifilo dell’uscio e poi, dopo aver scelto il tipo di legno, gli ha tagliato gli angoli.

Solo dopo è passata alla decorazione pittorica vera e propria. Ha scelto di allungare la Chalk Paint con acqua in un rapporto di 3:1 e di non adoperare la cera.

Questo il risultato finale. Alla fine Marty non ha dovuto fare altro che tagliare i pali di legno della lunghezza desiderata per inchiodarli alla parete di casa inseguendo gli accostamenti cromatici preferiti.

E’ stata forse la parte più divertente e al contempo impegnativa di tutto il progetto: scegliere di volta in volta l’evoluzione grafica della propria parete senza poter conoscere in anticipo il risultato finale.

Con un budget ridicolo, inferiore cioè ai 100 dollari, Marty è riuscita a dare un nuovo respiro alla camera da letto del suo bambino risparmiando così la frustrazione economica di non poterlo fare e soprattutto tanti soldini ;). Non è stato poi così difficile!

 

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here