Advertisement

Ti vogliamo dimostrare, attraverso un tutorial di foto, come shabbare un vecchio comò usando semplicemente carta di pizzo adesiva: è un’idea davvero carina che cambierà totalmente l’atmosfera della tua camera da letto tanto da non riconoscerla più. Come è ovvio che sia le foto sono uno spunto, nel senso che potrai shabbare con la stessa tecnica tutti i mobili che vorrai: in poco tempo e spendendo ancor meno!

1) La prima cosa da fare è riportare il comò allo stato grezzo: quindi è importantissimo che tu lo scartavetri con la carta abrasiva perché lo devi ripulire di tutta la vernice; elimina la polvere che si è formata utilizzando prima un pennello e poi stracci bagnati.
2) Successivamente prendi la pittura (se segui il tutorial scegli come vernice il bianco, altrimenti il colore che vuoi) e passa la prima mano di pittura, lascia asciugare e poi passa la seconda mano sulle zone interessate. Se c’è qualche zona che non vuoi dipingere proteggila con lo scotch di carta.
3) Poi prendi i cassetti e la carta adesiva in pizzo e inizia il rivestimento; fissa poi la carta con un collante spray, togli l’adesivo e lascia asciugare tutta la notte.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here