Advertisement

Con l’anno nuovo c’è sempre voglia di dare un tocco nuovo e diverso alla casa, ma non è necessario fare grandi lavori di ristrutturazione (almeno che non ce ne fosse bisogno). A volte, infatti, basta cambiare piccoli dettagli per dare un volto nuovo alla tua dimora, come le tende da bagno shabby chic. Ovviamente se sei brava con il cucito le puoi realizzare tu stessa, altrimenti affidati ad un bravo tappezziere.

Ma su quale nuance puntare? Innanzitutto sul total white perché un tono neutro e si sposa con ogni tipo di arredo; poi avorio, crema, beige… Se invece amassi i colori scegli i toni pastello se adori lo stile shabby o provenzale altrimenti il rosso, il bianco e i colori caldi se il country è la tua passione. Oppure osare con le tende a fantasia.

 Ecco le tende da bagno shabby chic che potresti scegliere

Per la lunghezza dei tendaggi hai molte opzioni a tua disposizione, ma molto dipende se hai finestre o balconi. Nel caso avessi solo finestre sarebbero perfette le tende a pacchetto, a rullo, a bastone o a vetro e scegliere fibre naturali e a trama larga: deve filtrare la luce, garantendo sempre l’effetto vedo non vedo.

Nel caso avessi nel tuo bagno i balconi puoi scegliere le tende a portafoglio o quelle lunghe fino a terra: tessuti leggeri, quasi impercettibili se l’ambiente è piccolo; stoffe rigide e abbastanza coprenti se il vano ha una forma squadrata. Se ti piacciono gli abbinamenti e i vezzi nulla vieta che potresti scegliere la stessa fantasia per le tende della finestra e quella della doccia o della vasca (come mostrato nella foto numero sei).

Ovviamente senza mantovana: nella stanza da bagno sono da evitare. E invece si a fermatenda, a decori fai-da-te, ma senza esagerare perché non è un ambiente di rappresentanza. La vasca? Non può mancare, ma deve avere i piedini. Per idee e suggerimenti dai un occhio alle vasche colorate in stile shabby prima di comprare!

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here