Advertisement

L’IKEA è conosciuta per realizzare arredi e complementi di arredo a prezzi ragionevoli, perciò troverai molto probabilmente gli stessi pezzi in molte case, ma allora come puoi fare per distinguerti dagli altri? Sicuramente usando la creatività, il fai-da-te e apportando piccole modifiche a ciò che compri. Di seguito ti proponiamo le idee più originali per trasformare alcuni dei mobili più venduti di Ikea.

Come trasformare il tavolino LACK e lo sgabello DALFRED dell’IKEA

Non immaginerai mai cosa puoi realizzare usando il tavolino LACK dell’IKEA e lo sgabello da bar DALFRED, guarda la gallery:

Le prime cinque foto ti mostrano come puoi trasformare il tavolino LACK dell’IKEA che costa solo 9 euro: puoi non solo rivestirlo con del legno appiccicando a lavoro finito gli stencil, ma puoi anche usare del tessuto e dei chiodi di tappezzeria come decoro, addobbando in maniera originale qualunque angolo della tua casa.

Puoi addirittura stravolgerne la forma, trasformando ad esempio il tavolino dell’IKEA in uno scaffale angolare: in questo caso hai bisogno di più tavolini che devi poi montare uno sull’altro eliminando una gamba e per rendere la struttura più stabile usa delle staffe; oppure puoi trasformarlo in un ripiano che puoi anche attaccare al muro: piccolo consiglio usa i piedi del tavolo per creare delle simpatiche mensole e le viti del tavolino per fissare le stesse.
Infine puoi trasformare il tavolino dell’IKEA in un romantico comodino per la tua camera da letto: basta aggiungere dei pezzi di compensato per realizzare piccole cunette e delle foglie color oro come decoro. Puoi comprare il tutto nei negozi specializzati.

Tavolino LACK con la corda

Il progetto, che hai seguito sopra tramite questa gallery di immagini, è stato realizzato acquistando il tavolino lack Ikea di colore bianco (costo euro 5,99) e il resto dell’occorrente per rivestirlo:

  • corda (circa 45 metri; puoi trovarlo anche a 0,60 centesimi a metro)
  • spago (circa 10-15 metri)
  • colla a caldo
  • 4/5 stick di colla a caldo

PROCEDIMENTO PER TRASFORMARE:

1. Parti sui lati del tavolo, segui una linea di colla a caldo e fissa la corda.
2. continua il processo, avvolgendo i lati del tavolo.
3. utilizza il resto della corda per finire la parte superiore concentrando un fitto ciuffo al centro, che fisserai con molta colla per evitare strappi.
4. con lo spago sottile devi rifinire il confezionamento intorno alle gambe del tavolo.

Per lo sgabello da bar DALFRED il prezzo sale, ma è sempre competitivo: lo trovi a 39 euro circa e lo puoi facilmente trasformare dipingendolo con una vernice spray. Se ti piace il contrasto della foto usa una vernice spray color oro sul sedile e sull’anello interno, rivestendo con del nastro la parte che non vuoi dipingere.Ora non ti resta che metterti all’opera: facci sapere del risultato!

Come decorare il mobiletto dell’IKEA MOPPE con il pizzo

Il pizzo è uno di quei tessuti che le donne amano particolarmente perché è romantico, leggero e si presta per qualunque creazione: ecco perché vogliamo proporti un altro tutorial con il pizzo, ma questa volta non shabbiamo un vecchio como, ma decoriamo la minicassettiera MOPPE dell’IKEA in stile shabby chic.

Ecco ciò che ti OCCORRE:

  • Minicassettiera MOPPE dell’IKEA
  • Pittura acrilica: se segui il video TO DO nei colori titanium white e indian elephant (si comprano facilmente nei negozi specializzati o on line) e un pennello
  • Carta carbone e penna rossa
  • Stampa di un motivo in pizzo: puoi comprarla, farla tu o scaricarla da internet
  • Merletto e perline bianche
  • Colla a caldo

-PROCEDIMENTO:

1) Prendi il cassetto, appoggiaci su la carta carbone, la stampa in pizzo e ripassa tutti i contorni: fallo con la penna rossa in modo da vedere quale contorno hai già segnato (ovviamente dovrai fare ciò per ogni cassetto).
2) Dipingi poi gli spazi del merletto con il colore indian, come mostrato nel video: usa un pennello a punta sottile sarà più facile disegnare tutti i vari contorni; nel caso in cui la prima passata non dovesse bastare, procedi con la seconda.
3) Poi dipingi con il titanium white i lati e l’interno del cassetto, invece per la base e i bordi usa l’indian e lascia asciugare bene.
4) Dopo con la colla a caldo attacca le perline nel punto dove più ti piace: non dimenticarti di usare la vernice sigillante a lavoro finito, in modo che nulla si rovini.
5) Infine prendi il merletto e appiccicalo con la colla a caldo sui bordi, tagliando quello in eccesso con la forbice.
6) La mini-cassettiera Moppe dell’Ikea è stata shabbata, ora non ti resta che adagiarla dove più ti piace!

Gli accessori shabby più economici di Ikea

Oltre a trasformare i mobili di Ikea con le tecniche che ti abbiamo sopra suggerito, ti consigliamo di dare uno sguardo anche agli accessori che propone: ce ne sono davvero tantissimi, molti perfetti per lo stile shabby e che non costano più di 15 euro.

Noi abbiamo selezionato per te 20 accessori IKEA che non superano i 15 euro, ma tutti hanno un unico denominatore, il mondo shabboso che amiamo tanto.
Guarda la gallery con attenzione, potrebbe esserci l’oggetto che cercavi da tempo:

Hai visto quanti oggetti carini puoi trovare: dai cestini per il bagno agli specchi dalle forme divertenti, dal tavolino per la tua cucina al comodino nella camera da letto, dai vasi che abbelliscono la tua cucina alle lanterne che non possono mai mancare, dai lampadari total white ai cuscini ricamati, dagli attaccapanni ai portasciugamani alle mensole rigorosamente di legno.
Ma non finisce qua, con il tuo estro e la tua manualità potrai addirittura personalizzare questi oggetti e renderli ancora più shabby, dipingendoli con i colori pastello o abbellendoli con la tecnica del decoupage, del bricolage… o semplicememnte come tu vorrai.

Allora cosa aspetti, non perdere altro tempo: vai, svaligia il centro  e realizza il tuo sogno shabboso.

Decorazioni di Ikea natalizie ed economiche

Naturalmente da Ikea per il  Natale c’è una sezione a parte e quindi anche noi abbiamo deciso di dedicare una parentesi agli accessori di Natale.

Le decorazioni natalizie IKEA stanno spopolando e non poco tra le donne di tutte le età, vuoi per la vasta gamma dei prodotti, vuoi per il prezzo bassissimo, vuoi perché essendo uno store, enorme e fornito di tutto, si può andare con tutta la famiglia, compresi i bambini, e non risentirne affatto. Questo è il motivo per cui abbiamo deciso di parlarne e di farvi vedere la collezione natalizia del 2015: saprai cosa c’è prima di andarci direttamente.

Ma non ti mostreremo tutta la collezione, bensì i pezzi più belli, anche e sopratutto quelli che si ispirano allo shabby chic, perché sappiamo che anche quest’anno sei alla ricerca di decori originali, fatti beni ed economici. E di questi tempi stupire, ma con poco, spendendo pochissimo è il massimo. Non trovi? Ecco perché abbiamo selezionato per te articoli diversi, ma tutti caratterizzati da un unico comune denominatore: bellezza ed economicità. Se poi ami il fai-da-te, c’è un suggerimento che ti potrebbe interessare, ma più avanti.

Quali articoli IKEA scegliere per il tuo Natale?

Ma ora non perdere altro tempo e vedi la gallery perché ne vale davvero la pena. Intanto ti anticipiamo quali sono gli articoli maggiormente di tendenza. Oltre alle classiche palline colorate, quest’anno c’è un ritorno alle stoffe, al pizzo e ai decori molto minimal; anche se non passano mai di moda ne le decorazioni in plastica ne quelle in legno, che hanno per oggetto sia animali che oggetti prettamente natalizi. Per il resto fai tu: nel senso che affidati alla tua voglia di stupire e al tuo buon gusto.

Hai visto che oggetti carini ci sono e che prezzi? Bisogna proprio dirlo, sono fantastiche le decorazioni natalizie IKEA 2015, anche perché c’è una scelta infinita. Puoi infatti scegliere, se vuoi seguire la tendenza di quest’anno, i decori che si ispirano al country, oppure, se hai un indole più romantica e sognatrice, opta per le decorazioni con il pizzo, danno quel tocco di unicità al tuo albero che neanche immagini. Oppure compra le bamboline di stoffa, non passano mai di moda.

E che dire dei decori dell’IKEA con l’oro e con l’argento? Sono sempre attualissimi! E vuoi mettere che, con meno di cinque euro, puoi comprarti più di 30 decorazioni ed abbellire così ex novo il tuo albero? E poi c’è l’immancabile lanterna, che è diventata rossa in onore delle festività natalizie: è bellissima e starebbe benissimo non solo nel salone, ma anche nell’ingresso e in cucina. E se ci aggiungi una candela profumata all’essenza di vaniglia hai raggiunto la perfezione.

Personalizza i decori natalizi IKEA con il fai-da-te

E’ un’idea davvero geniale quella di personalizzare con le tue mani i decori dell’IKEA. Vuoi un esempio pratico? La ghirlanda verde, che non ha ne fronzoli ne ornamenti. Puoi comprarla spendendo meno di cinque euro, e poi aggiungere ciò che vuoi: dalle pigne, alla pasta, dalle caramelle, alla frutta…insomma tutto ciò che hai in casa. Mi raccomando per questa operazione usa la colla a caldo, ottimizzi il tuo tempo e i tuoi lavori! Non ci siamo dimenticati del suggerimento: realizza per il tuo albero dei decori con il filo, cosicché avrai non solo oggetti comprati, ma anche creati da te. Non è fantastico?

 

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here