Advertisement

Lo shabby moderno è una declinazione di questo stile che affascina moltissime appassionate. Non è facile realizzarlo, benché apparentemente possa sembrare l’esatto opposto: per poterlo realizzare perfettamente prima bisognerebbe conoscere tutti i segreti dello shabby e poi renderli un po’ moderni. Monia Marzano, designer salentina, ha già dato prova della sua incredibile classe e bravura con la bellissima casa Pajara che lasciato a bocca aperta tutte le nostre fan. Abbiamo nuovamente sbirciato tra i suoi lavori, per capirci di più come dovrebbe essere realizzato lo shabby moderno o come è realizzato da un’esperta nel settore. Abbiamo trovato un altro suo lavoro e abbiamo deciso di mostrarvelo.

Un progetto in stile “country chic” a tratti “shabby chic”, reinterpretato per una casa moderna, come fosse una citazione del passato. Una villetta nelle campagne di Copertino nel Salento occidentale“, si legge sul suo sito.

Travi in legno, pavimento in pastina di cemento con tappeti di cementine decorate da artigiani salentini“, quindi anche materiale ecosostenibile per mettere in risalto meglio questo shabby.

L’atmosfera è molto soft, rilassante, dai colori tenui: il bianco domina ma convivono colori pastello come l’avorio, l’azzurro, beige e il grigio chiaro“: sembra che questi siano i due colori coi quali meglio interpretare lo shabby moderno.

I mobili e gli oggetti di Moooi aiutano a ricordare il passato in chiave moderna. Lino per i tendaggi e cotone  per i divani e i cuscini di Gervasoni“: la bravissima designer dà anche indicazioni utili sulle aziende alle quali si è rivolta per l’arredo.

L’armonia degli elementi perfettamente equilibrati tra loro: da un lato la consolle incorniciata da foto e simili, mentre dall’altro una tenda che corre lungo tutta la parete; anche il soffitto è diviso perfettamente in due: da un lato liscio, dall’altro con travi. Equilibri.

Molto di moda la libreria per separare gli ambienti.

Graziosissime le due sedie a sdraio un po’ vintage. Le amo!

Qui si vede quanto domini il bianco fuso nel grigio.

Un’altra inquadrata per cogliere appieno lo stile di questa villa, di cui ci è dato sbirciare solo nel salotto.

Ti è stato sufficiente? Scrivimi nei commenti e fammi sapere cosa ne pensi 😉

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here