Advertisement

Mobili bianchi e di legno, questa si che potrebbe essere una soluzione. Sempre se tu avessi voglia di dare un tocco shabby chic alla tua casa. E questo sai perché? Perché non è necessario comprare ex novo tutti i mobili, basta semplicemente che tu li trasformi. Quello che ti ci vuole è solamente applicare la tecnica giusta et voilà i tuoi arredi e i tuoi complementi di arredo, avranno nuova vita. La tecnica in questione è quella del decapage.

Ma andiamo con ordine e vediamo quali mobili puoi trasformare. Perché il fai-da-te ed il riciclo creativo sono alla base dello shabby. Innanzitutto c’è da dire che non hai nessun tipo di limite. Tutti i mobili della tua casa possono essere shabbati. L’importante è che siano di legno. Quindi anche i mobili artigianali di legno massello ed i mobili lussuosi. Puoi ad esempio partire dalla consolle che hai nell’ingresso.

Guarda i mobili bianchi e di legno in stile shabby!

Sopratutto se è di colore scuro e la forma è un po classicheggiante. Non hai affatto idea di quello che potrebbe diventare. Con piccoli passaggi, includendo lo scartavetrare ed il ridipingere, avrai un mobile nuovo di zecca. Ed il tuo ingresso a stento lo riconoscerai. Acquisterà, in un batter d’occhio, luminosità e bellezza. Non ci credi? A tal proposito le parole non servono, a parlare sono le immagini. Guarda la gallery, ti assicuriamo che rimarrai a bocca aperta…

Hai visto che mobili bianchi e di legno meravigliosi, e la cosa pazzesca è che li puoi realizzare anche tu. Dopo l’ingresso ti potresti dedicare alla cucina e alla sala da pranzo. Sono gli ambienti che si sfruttano di più, sopratutto se la tua casa è open space. Nel caso in cui la credenza fosse in pino massello ed il colore scuro ti ha stancato, non tergiversare ridipingila di total white, così come il tavolo e le sedie. Alcune volte basta veramente poco per dare un tocco nuovo alla tua casa!

Se poi nel salone avessi una vecchia madia, regalo di tua nonna, e fosse interamente di legno, con cassetti ed ante leggermente lavorate, perché non la ritrasformi? Se non hai tempo per deacaparla, pittala di bianco. Ma mi raccomando usa i colori acrilici matti e fai più passate. Se è di legno grezzo farai meno fatica, il mobile non dovrai scartavetrarlo. Stesso discorso potrebbe  essere applicato alla seggiola che hai in camera di letto. Quei braccioli, in quella tonalità, hanno proprio stancato.

Anche i mobili laccati possono essere pittati di bianco!

Diciamoci la verità chi ha acquistato mobili, sopratutto nel corso degli anni 80, non aveva scelta, la maggior parte erano tutti mobili laccati. Ragion per cui oggi sono arredi un po datati. Ma tu non buttarli via, e recuperali. Stiamo parlando del tavolino nel bagno, dell’armadio o della toilette nella tua camera. Oppure della dispensa che hai in cucina… Se vuoi un suggerimento, anche visivo, ti conviene guardare il video, su come restaurare un vecchio mobile in stile shabby. Ti sarà di grande aiuto!

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here