Advertisement

Le idee per un albero di Natale fai da te sono molteplici e tutte belle. Le festività sono più vicine che mai e porteranno via tanto tempo: spese, preparazioni di pranzi e cene, giri interminabili per negozi per comprare i regali. Attenzione, però, perché in mezzo a tante cose,  la casa ha un’importanza primaria in quanto è il luogo dove si ospitano tutti i propri cari per condividere momenti di convivialità insieme festeggiando l’Avvento.

Proprio in virtù di ciò che ho appena detto, è fondamentale dedicare il giusto tempo alle decorazioni natalizie. I complementi d’arredo di questo genere sono tanti: centrotavola, segnaposto, ghirlande e pendenti. Per quanto concerne questi ultimi, ecco alcuni angioletti e decorazioni varie che possono essere riprodotti a mano con pochi e semplici elementi che, molto probabilmente, sono già presenti in casa e non c’è nemmeno bisogno di comprare.

Spunti per un albero natalizio handmade

Tra le varie idee per un albero di Natale fai da te ci sono anche altri articoli simpatici da riprodurre a casa come, ad esempio, delle ghirlande della porta che sono molto carine per accogliere gli ospiti in allegria; l’articolo relativo a questo argomento lo posterò alla fine del presente pezzo. Il fai da te è un modo per ottenere oggetti funzionali al proprio arredamento con pochi elementi economici e permette di ricreare cose che non si trovano normalmente nei negozi…perché la propria fantasia è unica.

I protagonisti di questo articolo sono degli adorabili angioletti in pasta secca. A dire il vero, sono tanti i soggetti che si possono riprodurre in questo modo: stelle di natale, fiori e tutte le fantasie consone al tema del Natale che vengono in mente. L’occorrente è il seguente: pasta secca (dalle forme più adatte a ciò che si vuole realizzare), acrilici color oro, argento e rosso (le tinte tipiche del Natale), colla a caldo e, se si vuole impreziosire con un tocco in più, glitter.

Gli spunti per l’albero natalizio fai da te più carini sono certamente gli angioletti. Realizzarli è molto semplice: prima di tutto, bisogna munirsi della pasta giusta; quella utilizzata qui sono farfalle e conchiglie rigate. Altra cosa utile sono delle sfere di legno che fungono da testa. La prima operazione è dipingere tutto ciò che compone il corpo dell’angelo con i colori acrilici, nelle foto si tratta del dorato. Quando tutto è asciutto basta attaccare con la colla a caldo le farfalle alla parte concava del corpo mentre la testa va posta, sempre con la colla, in cima alla conchiglia. Una volta completato il tutto basta disegnare il faccino all’angioletto e creargli un cappietto intorno al collo per appenderlo.

Altre idee per un albero natalizio handmade

Nella gallery su proposta, ci sono anche foto di altre decorazioni molto carine: non solo gli angioletti ma anche fiori e stelle di Natale. Queste ultime sono riprodotte tingendo di rosso delle pennette rigate che, tenute insieme con la colla a caldo, formano le punte della stella, arricchita poi con pasta colorata di altre forme incollata al centro della figura. Per quanto riguarda i fiori, è quasi la stessa cosa ma cambia la forma della pasta: conchiglie rigate vengono ridipinte d’oro ed incollate seguendo il motivo di una girandola. Non bisogna dimenticare, in ogni caso, di creare il cappietto per appendere le decorazioni ed incollarlo con la colla a caldo. Per altre idee natalizie da realizzare rimando, infine, all’articolo sulla creazione di una ghirlanda natalizia handmade per la porta di casa.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here