Advertisement

Blanc Mariclò è il brand toscano che ha inauguratolo lo stile shabby chic in Italia, lasciando confluire in esso anche le tendenze del provenzale e del country. Quando si parla di Blanc Mariclò l’immaginazione volta verso la terra toscana, fatta di paesaggi romantici e incantati. Le idee suggerite dalle designer Mariangela e Claudia Federighi coinvolgono un numero sempre crescente di appassionate, che amano personalizzare casa con idee originali e sorprendenti.

Quello che vogliamo proporti, non a caso, è un video-tutorial che ti suggerisce come decorare la tavola in stile primaverile, utilizzando elementi di riciclo trasformati in veri e propri addobbi mozzafiato!

-VIDEO:

-OCCORRENTE:

  • scatola
  • vernice effetto lavagna
  • spugna da fioristi
  • 3 candele di diverse altezze
  • fiori freschi
  • gessetti
  • mollette di legno
  • pennello

Come hai potuto vedere tu stesso, con semplicissimi idee si può decorare una tavola primaverile di grande impatto, spendendo poco ma rendendola parimenti originale e molto graziosa. Quei piccoli dettagli shabby chic, come la molletta dipinta con la pittura lavagna e il nome scritto col gessetto, fanno la differenza: chi siederà al suo posto sarà sicuramente affascinato e meravigliato da tanta eleganza, raffinatezza e semplicità. Per quanto riguarda la tovaglia, il pois sarebbe davvero la scelta più adatta in riferimento ai colori scelti, ma si può optare anche per altre soluzioni, come una tovaglia di lino ricamata e fiori di campo, tovaglia in cotone bianco e fiori di lavanda, tovaglia beige e fiori di colore arancio/rosso.

Hai tutti gli strumenti per stupire i tuoi ospiti: mettiti a lavoro!

Come realizzare un centrotavola shabby per Pasqua

Poichè un’occasione speciale è ormai alle porte vogliamo suggerirti alcune creazioni pasquali, particoalrmente adattate per addobbare la tua tavola. Tempo fa con l’aiuto di un tutorial ti abbiamo mostrato come fare una ghirlanda di Pasqua, adesso sempre con lo stesso supporto, ti spieghiamo come puoi realizzare un originale centro tavola pasquale, facendo rimanere di stucco parenti ed amici. La composizione non richiede molto tempo, è economica, e puoi utilizzare anche materiali di recupero o ciò che hai in casa. L’importante è liberare la tua fantasia e creare sempre qualcosa che racconti di te.

-CONSIGLIO:

Se, poi, vuoi personalizzare il tuo centro tavola, aggiungendo altri simboli pasquali, i fiori che più ami e le decorazioni che prediligi, a te la scelta. Ricordati però di fare sempre tutto in tema e di seguire un filo conduttore: la composizione pasquale deve richiamare gli addobbi della tavola e il servizio che decidi di usare.  Lo sai, una shabbina come te, non può sbagliare.

OCCORRENTE:

  • tralci di media lunghezza
  • Piattino
  • spugna da fiorista
  • foglie
  • Fiori
  • uova

20 idee per realizzare un centrotavola di Pasqua

Se centrotavola di Pasqua che ti abbiamo appena suggerito non ti ha convinto allora non ti resta che sfogliare questa gallery e scegliere la decorazioni che ti piace di più. Sono sicura che sarai bravissima a realizzarne una simele.

Decidere quale centrotavola mettere nel giorno di festa, si sa non è semplice: molto dipende dal vano che scegli, da quanto vuoi stupire gli ospiti, dal tipo di pranzo, ma sopratutto da quello che hai in mente per rendere unica la tua tavola. Se ti senti campestre allora opta per cesti, cassette di legno, barattoli di latta addobbandoli con uova, coniglietti, paglia, foglie… o  per composizioni floreali; se invece ti senti romantica crea un centrotavola con brocche, vassoi, vasi di ceramica, di vetro o d’argento e riempili di fiori, di rami, di fronde… L’importante è che sia un centrotavola proporzionato alla grandezza del tavolo e al numero degli invitati: infatti il centrotavola deve dominare, ma non deve intralciare i movimenti.

Come vedi le idee sono tante, quante sono le possibilità di realizzarle perché, secondo il pensiero shabby, con tutto ciò che si possiede, è  sempre possibile creare qualcosa di nuovo.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here