Advertisement

Cucina a vista con isola, che idea. Potrebbe diventare, una soluzione architettonica funzionale, pratica, ed è poi molto di tendenza. Ma solo se hai lo spazio a disposizione e l’ambiente giusto. Altrimenti, purtroppo per te, devi pensare ad una soluzione diversa. Che ne dici di un progetto di cucina in muratura? Ma non divaghiamo, adesso dobbiamo parlare di questi meravigliosi angoli cottura. E tra l’altro, lo sai, sono assolutamente perfetti per il mondo shabby.

Una volta precisato che per queste cucine a vista ci vuole abbastanza spazio e movimento, la prima questione da affrontare sono le nuance. Quali scegliere? Se vuoi rimanere in tema con lo shabby sono i classici colori. Quindi il total white, il tortora, il grigio, il legno, i colori pastello… dal giallo al rosa, dall’azzurro al verde… non hai che l’imbarazzo della scelta. E per il materiale in pole position c’è il legno, ma non solo. Puoi utilizzare anche altri materiali, come il ferro, il rame, il marmo, il vetro…

Scegli una cucina a vista con isola solo se hai spazio e movimento

E ridare vita, attraverso il riciclo ed il recupero creativo, ad oggetti che altrimenti avresti buttato o dato via. Perché impossibili da recuperare. Vuoi un esempio pratico? La foto numero uno della gallery, che a breve vedrai, incarna perfettamente la filosofia dello shabby e la nostra. Perché? È stata riutilizzata una vecchia brace in ferro e convertita in un piano di lavoro movibile. E così facendo l’angolo cottura, per incanto, si è trasformato in una cucina a vista con isola. Ma adesso è tempo di guardare la gallery, così capirai meglio!

Hai visto che splendidi angoli cottura? E sono tutti ad isola, ma con accostamenti ed abbinamenti diversi. Alcuni modelli ad isola, infatti, predispongono non  il lavello al centro, come la foto numero tre, ma dall’altra parte del bancone c’è posto per due originali sgabelli senza spalliera. Questa si che si chiama funzionalità in cucina. Nel caso in cui non ti piacessero gli sgabelli, le classiche sedie di legno non passano mai di moda. E se riesci a giocare con i colori è ancora meglio. Le idee per l’arredo in cucina sono davvero tante.

Altre cucine a vista predispongono, invece, di serie non la cappa al centro, ma piccole lanterne di ferro o di latta, una griglia di rame, piena zeppa di candele, o addirittura due splendidi chandelier di cristallo. Molto dipende da come sono stati distribuiti i pensili, dove è stata collocata la credenza, il frigorifero, la piattaia, le mensole, la colonna forno, i cassetti… ragion per cui prima di qualunque acquisto è sempre opportuno farsi consigliare e farsi fare un progetto.

Nella cucina ad isola non scegliere come rivestimento solo le maioliche

Anche questo potrebbe essere un ottimo suggerimento. Perché la maiolica è bella, sopratutto se è rigorosamente artigianale, ma è bello spaziare. Potresti ad esempio pensare di rivestire una parete della cucina con assi di legno o anche con carta da parati. Ma bada bene, devi prendere tutti gli accorgimenti del caso, scegliere una pittura antimuffa e anti umidità e trattare precedentemente la pittura. Ed affidati sempre a mani esperte!

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here